Mangiamo per vivere o viviamo per mangiare?


https://www.dietistaligabue.it/

E’ una domanda che forse ci siamo già posti o ci hanno già posto e che presuppone due differenti filosofie di vita: chi “mangia per vivere” usa il cibo per nutrire il corpo dando al cibo una valenza puramente fisica nutrizionale; chi invece “vive per mangiare” considera il cibo soprattutto come piacere da gustare e da soddisfare nel miglior modo possibile, senza badare alle conseguenze dannose di un eccesso. Ovviamente la risposta più adeguata contempla entrambe le “filosofie”. 

Noi mangiamo per:

– Dare energia alle cellule e ai tessuti del corpo.

– Crescere e mantenere l’equilibrio metabolico.

– Soddisfare uno degli organi di senso più importanti per il nostro benessere, anche psicologico e sociale: il gusto.

Lo sviluppo dell’arte culinaria presente in ogni società e cultura evoluta, ne è un segnale tipico. Basti pensare che le varie civiltà che si sono sviluppate dall’antichità fino ad oggi ne hanno scandito i ritmi e i rituali della vita (nascita, anniversari, ingresso nell’età adulta, matrimonio, morte, successi, riti religiosi sacrificali, raccolta di frutti della terra ecc.) con banchetti, libagioni e manifestazioni culinarie.

Pertanto, oggi, alla domanda “Perché mangiamo?”, si potrebbe rispondere: “Per mantenere una buona salute fisica, psichica, sociale”.

arcimboldo-cultura cibo

Fonte: “Quale cibo per quale cultura” L. Proietti

Annunci

14 commenti

    • Credo anche io che sia così. Ho scritto apposta l’articolo: mi piacerebbe far riflettere su una questione che sembrerebbe quasi banale, come la funzione degli alimenti. In realtà, per ognuno di noi il cibo assume significati diversi e spesso si oltrepassano limiti, di cui magari non si ha neppure coscienza…

  1. ovviamente per vivere si deve mangiare… noi siamo vegani, e devo dire per me mangiare ora un piacere … fra frutta e verdura c’è cosi tanto da scoprire da esperimentare… i sapori ecc … ora mangiamo coscientemente prima invece si potrei dire abbiamo vissuto per mangiare… buon weekend Pif

  2. Bella la tua domanda, in effetti secondo me ben pochi guardano ciò che mangiano, ma si ingolfano per pura ingordigia! Oh, se tutti capissero quanto il cibo è importante anche sotto l’aspetto curativo, in natura abbiamo tutto ciò che serve per poter vivere in modo sano…ma l’uomo si ostina a volersi ammalare con cibi pieni di grassi, inutili snack e prelibatezze che non fanno che intasarci di tossine…. Altro che mente sana in corpo sano …
    Buona giornata
    Simo ;)))

    • Ciao Simo, hai proprio ragione! Il cibo spazzatura crea dipendenza e uccide le papille gustative; i cibi più naturali e salutari non vengono più apprezzati…è una rovina! Bisognerebbe partire da una rieducazione al gusto, allontanandoci da tutti i prodotti industriali.

      • I mass media han sempre la meglio e la gente fatica a pensare autonomamente …ma ultimamente vedo molte persone attente alle etichette e ad uno stile di vita più salutare . Sperem! Meno medicinali e più persone felici! Yeee!
        Complimenti per il blog, sensibilizzare è importante !
        Bacione :))))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...